target

If it sounds right... he is cool! 3 giorni con Ace degli Skunk Anansie a Milano

If it sounds right... he is cool! 3 giorni con Ace degli Skunk Anansie a Milano

 

23/08/2015

Dal 9 all'11 giugno siamo stati protagonisti di 3 giorni da star: Ace, lo storico chiarrista e fondatore degli Skunk Anansie è venuto a trovarci per la prima volta a Milano per inaugurare il suo corso di chitarra rock, la sua creatura, la Ace Guitar Academy @ Yellow Sound. Tre giorni di intensa attività per conoscere i primi iscritti e interessati, tenere un seminario di songwriting e farsi intervistare da radio, TV e giornali.

Personalmente ero un tantino agitata (strano, no?!?) nell'accoglierlo a Milano: gli saremo simpatici? Andrà bene quello che abbiamo organizzato? Avremo argomenti di cui parlare per tre giorni? La verità è che avere un ospite come lui ti fa cadere molti falsi miti sulle rock star. Abbiamo incontrato un vero gentleman, umile rilassato, affabile, chiacchierone, di una disponibilità quasi imbarazzante che ha messo a nostra disposizione la sua esperienza al 100%.

Se ripenso alla nostra organizzazione sempre divertente e calorosa, ma magari non esattamente impeccabile, ai piccoli ooooops che ci sono scappati, gli sarà forse scappato un sorriso. O magari anche per lui (come per me, ma da un altro punto di vista) questa è stata un'esperienza da ricordare. Se non altro super alternativa e da vero insider milanese (un filo imbruttito?): ora può vantarsi di aver genuinamente girato per Milano su una Yaris, di aver provato un alloggio diverso dal solito 5 stelle in Corso Como e di aver cenato sui tavolacci radical chic del Mercato Metropolitano - del quale ha commentato entusiasta: "Feels like New York here!"

In soli 3 giorni ha fatto cadere Milano ai suoi piedi e in zona Cadorna si può dire che sia ormai di casa in tutti i negozi, bar e ristoranti che facevano a gara per farsi fotografare con lui.

Grazie Ace - perché oltre ad essere il chitarrista mondiale che tutti conosciamo sei anche il maestro ideale che ognuno, a qualsiasi età, vorrebbe avere.

Grazie perché per te è tutto così talmente semplice, che dopo il tuo seminario di songwriting ho preso per la prima volta in mano una chitarra elettrica e ho provato a strimpellare quelle famose scale che ora non mi ricordo come si chiamano, ma certa che ci sarei riuscita al primo colpo.

E non importa se quando ti ho chiesto se volevi una copia di Milano Moms che parlava della Ace Guitar Academy hai risposto: "Alessia, that's great, but please, I have a reputation…"

Allora grazie ancora di più perché per farmi contenta ti sei fatto fotografare con il libro dei corsi di inglese Learn with Mummy da 0 a 6 anni e perché forse un giorno indosserai persino la maglietta giallo limone che ti abbiamo regalato per ricordo ;)

E dopo questa avventura da rock star, dopo la fama di cui ci siamo di riflesso ricoperti, ecco - non vi nasconderò che alla sua partenza mi ha assalito una speciale forma di depressione da ritorno alla quotidianità. In un istante ho capito i ragazzi che escono dai talent e se ne tornano mestamente a casa tristi e soli. Ci vediamo in autunno, Ace. Ti aspettiamo. Per te le porte della Yaris sono sempre aperte.

Nel frattempo forse potrei buttarmi anche io in una carriera nella musica indie rock.
Ecco potrei fondare una band di successo.
In effetti era da un po' che volevo prendere lezioni di canto...


Per informazioni sulla Ace Guitar Academy a Milano @ Yellow Sound:
Per ragazzi
E per adulti

E qui trovate le interviste di Ace a Milano:

A Rock TV con Pino Scotto
Video intervista con Giusy Randazzo per RocknRollRadio
Video intervista con Radio Onda d'Urto
In copertina su IndianaMusicMag la foto e l'intervista di Matteo Ceschi

ULTERIORI INFO: alessia@yellowsound.it