target

Il bilinguismo in famiglia

Il bilinguismo in famiglia

 

04/02/2018

Il bilinguismo in famiglia: workshop e condivisione di esperienze pratiche.  

Il Bilinguismo sta vivendo un momento importante. I genitori di bambini piccoli e grandi si stanno interessando, i nidi e le scuole si stanno attrezzando. Ma cos’è il Bilinguismo? Come possono le famiglie introdurlo nelle proprie case o semplicemente iniziare a introdurre la seconda lingua? E soprattutto perché in così tanti sentiamo che è così importante imparare da subito una seconda lingua?   

Trascorreremo una mattinata a parlare di questi temi e successivamente a raccontarci le esperienze e le modalità in cui ogni famiglia vive l’Inglese a casa. Lo faremo in forma di workshop partecipativo e facilitato, utilizzando strumenti tratti dal mondo della creatività e del Creative Problem Solving, affinché l'esperienza della condivisione diventi più fluida e ricca per tutti.   

Infine ci toglieremo le scarpe e ci sederemo a terra. Impareremo alcuni piccoli trucchi che possono aiutare le famiglie ad avvicinare i bambini piccoli all’Inglese e a espanderlo in quelli più grandi.    A chi è indirizzato: genitori, nonni, tate, educatrici.  

Serve conoscere l’Inglese? 
Assolutamente no. Possono partecipare adulti con qualsiasi livello di conoscenza della lingua inglese.  

Su cosa è basato il workshop?  La chiave di tutto sarà il divertimento, perché questo è il linguaggio che tutti i bambini capiscono e apprezzano. Useremo il divertimento come mezzo per introdurre in casa una seconda lingua.  

Come si svolge? 
- Cos’è il Bilinguismo - gli aspetti positivi che l’apprendimento di una seconda lingua può portare ai bambini in età precoce
- Workshop partecipativo e condivisione di esperienze pratiche
- Giochiamo insieme in inglese  

Quando? 
4 febbraio 2018 Ore 10.00-12.00
Sconto del 10% per iscrizioni entro il 31 gennaio 2017.  

Dove? Yellow Sound  Via Vincenzo Monti 11 20123 Milano  MM Cadorna   

Quanto costa?  € 20,00 per persona – € 35,00 per coppia di genitori  

Chi condurrà l’incontro?  

Alessia Berti, una creativa, curiosa esploratrice del mondo e dell'animo umano. Nel 2012 torna da Londra in Italia per inseguire un sogno. Vince il Bando Welcome Business per il rientro dei talenti e nel 2013 nasce The Yellow Sound - Milano International Creativity Hub, un centro per la formazione musicale, artistica, linguistica e per lo sviluppo e la crescita personale. Alessia insegna inglese a bambini e adulti, si occupa di coaching e di facilitazione creativa attraverso le metodologie di Creative Problem Solving.

Emilyn Ciocio, titolare di Five Little Ducks, uno spazio dedicato a bambini e genitori dove si impara l’inglese giocando. Emilyn ha vissuto all’estero per oltre ventitré anni, passando da un continente all’altro, talvolta apprendendo la lingua del paese in cui viveva. All’età di cinque anni, Emilyn parlava lo spagnolo, l’italiano e l’inglese. A dodici anni è diventata fluente in Francese. Emilyn userà la sua esperienza personale per aiutare i genitori a capire quali sono i vantaggi nell’imparare le lingue in età precoce.